More

    come hanno massacrato i civili (porta a porta) – Libero Quotidiano

    Il massacro compiuto a Bucha dalle forze russe ha aperto gli occhi sugli orrori della guerra in Ucraina. Pare, stando ai media locali, che i responsabili di questa strage siano gli uomini della 64esima brigata di fucilieri motorizzati. Questi ragazzi, tutti sui 30 anni, hanno compiuto quella che in russo viene chiamata “zachistka“, letteralmente sgombero: un termine militare non ufficiale utilizzato – come spiega il Giornale – per indicare “operazioni di sgombero (da stanza a stanza)” con pattuglie armate e perquisizioni casa per casa. Una sorta di rastrellamento.

     

     

     

    Lo scempio, comunque, non è avvenuto solo a Bucha. Il premier ucraino Volodymyr Zelensky ha spiegato che “il numero delle vittime degli occupanti potrebbe essere ancora più alto a Borodyanka e in alcune altre città liberate che a Bucha”. Nel suo ultimo video il presidente ha detto: “In molti villaggi dei distretti liberati di Kiev, Chernihiv e Sumy, gli occupanti hanno fatto cose che la gente del posto non ha visto nemmeno durante l’occupazione nazista 80 anni fa”.

     

     

     

    A capo della brigata responsabile del massacro ci sarebbe stato Omurbekov Azatbek Asanbekovich, la cui…

    ALSO READ  Napoli, l’inarrestabile corsa dei prezzi. In quattro mesi inflazione quasi raddoppiata

    Recent Articles

    Related Stories

    Leave A Reply

    Please enter your comment!
    Please enter your name here

    Stay on op - Ge the daily news in your inbox