More

    Toti apre a Di Maio: “Condivide l’agenda Draghi ed è benvenuto al centro”

    Il governatore della Liguria è l’ideologo di un grande rassemblement centrista che possa accogliere anche l’ex capo politico del M5s: “È evidente che uno dei tre o quattro ministri che ha lavorato a più a stretto contatto con il presidente non possa essere escluso”. Anche se l’operazione rimane molto complessa

    “Se il perimetro del centro sarà l’agenda Draghi è ovvio che Di Maio ci sta dentro”. Giovanni Toti, governatore della Liguria, ma soprattutto ideologo di un grande rassemblement centrista – “il centro è come l’abito grigio: non passa mai di moda e, soprattutto, è indispensabile”, scherza – non ha alcuna preclusione nei confronti del ministro degli Esteri ed ex capo politico del M5s ormai in rotta totale con il suo partito. “Se il consesso umano del centro sono tutti coloro che hanno sposato l’agenda Draghi e ritengono sia utile proseguirla nella prossima legislatura è evidente che uno dei tre o quattro ministri che ha lavorato a più a stretto contatto con il presidente non possa essere escluso”, ribadisce. “Poi ovviamente sarà lui a dire quel che vorrà fare”.
     

    Abbonati per continuare a…

    ALSO READ  Who Is Gilbert Burns Married To? His Wife Bruna Burns Personal Life Explored

    Recent Articles

    Related Stories

    Leave A Reply

    Please enter your comment!
    Please enter your name here

    Stay on op - Ge the daily news in your inbox