More

    Mediterraneo, “Navi da guerra russe tallonano flotte Nato”. Prove di guerra mondiale davanti alla Calabria – Libero Quotidiano

    Gli analisti che si occupano delle strategie marittime hanno notato diversi movimenti delle flotte allarmanti, soprattutto nel Mediterraneo, dove la tensione resta molto alta. Da circa due mesi le navi da guerra russe – l’incrociatore Varyag e il caccia Tributs – stanno tallonando le flotte della Nato e puntando le coste calabresi del Mar Ionio. Ciò rientrerebbe in una strategia di guerra più larga del Cremlino, che vuole mettere pressione alle tre portaerei occidentali Truman, De Gaulle e Cavour.

     

     

    Non potendo raggiungere il Mar Nero per via del blocco imposto dalla Turchia, che ha sbarrato l’attraversamento del Bosforo alle imbarcazioni di guerra, le navi russe stanno operando nel Mediterraneo per tenere alto il livello di attenzione dell’Alleanza Atlantica. Dopo aver sostato al largo della Siria – che è un’alleata di Mosca, l’incrociatore Varyag e il caccia Tributs sono tornati nello Ionio, nei pressi delle coste calabresi. I movimenti sono stati registrati dal sito CovertShore, ritenuto tra i più attendibili per quanto riguarda questo tipo di questioni militari.

     

     

    Inoltre è stata segnalata l’emersione del sottomarino…

    ALSO READ  rimandate nuove puntate, c’è la data

    Recent Articles

    Related Stories

    Leave A Reply

    Please enter your comment!
    Please enter your name here

    Stay on op - Ge the daily news in your inbox