More

    Luca Bizzarri doppia Zelensky in “Servant of the people”/ Polemiche: “Fuori sincro”

    La serie tv con Zelensky sbarca su La7. “Servant of the people” è la mini fiction che ha consacrato il presidente dell’Ucraina come attore e che oggi, alla luce di quanto poi accaduto, sembra essere davvero profetica. Nella serie, infatti, l’attore interpretava un professore di liceo che si candida alle elezioni e viene scelto dalla popolazione. Una storia molto simile a quella che poi è avvenuta davvero. Lunedì 4 aprile, alle 21.15, su La7 sono stati mandati in onda i primi tre episodi della fiction in esclusiva per l’Italia. Il professore di liceo Vasyl Petrovych, interpretato appunto da Zelensky, è stato doppiato per l’occasione dall’attore Luca Bizzarri.

    Una scelta, quella della voce del comico e attore per il personaggio di Zelensky, che ha scatenato le polemiche sul web. In tanti, infatti, non hanno ritenuto appropriato il tono e l’interpretazione di Bizzarri per far voce al presidente ucraino, criticando duramente il lavoro svolto.

    Luca Bizzarri doppia Zelensky: polemiche web

    La scelta di far doppiare Zelensky da Luca Bizzarri non è stata affatto apprezzata sul web. Tantissimi i commenti negativi su Twitter, anche piuttosto duri:APPROFONDISCI LA NOTIZIA SU Il Sussidiario.net

    ALSO READ  Schiaffi e minacce dietro le quinte: Tina Cipollari perde il controllo | Retroscena inaspettato

    Recent Articles

    Related Stories

    Leave A Reply

    Please enter your comment!
    Please enter your name here

    Stay on op - Ge the daily news in your inbox