More

    le parole del patriarca russo che sconvolgono il mondo intero – Libero Quotidiano

    Le immagini dell’orrore di Bucha scuotono il mondo. E lo scuotono in un modo profondo, talmente profondo da non avere precedenti da che questa infame guerra in Ucraina è iniziata. E pensare che di orrori, ad oggi, commessi dalla Russia ma anche dagli ucraini, ne abbiamo visti tanti. Quelli di Bucha, però, vanno oltre.

    Civili con le mani legate e fucilati, cadaveri gettati nei pozzi, corpi mutilati e torturati, fosse comuni. Le immagini di un genocidio, a tutto tondo. Le immagini di un orrore per il quale il mondo intero ha reagito. Almeno a parole: da Mario Draghi a Macron, dalla von der Leyen a Scholz, passando per i vertici di tutte le istituzioni continentali.

     


    Video su questo argomento

    Ma in questo contesto, ovviamente, fioriscono anche i deliri di chi nega, di chi parla di una montatura ucraina: per pescare qualcuno dal mazzo in primis il Cremlino, dunque il giornalista russo in collegamento con Massimo Giletti ieri sera a Non è l’Arena, poi alcuni idioti nostrani. E infine ecco spuntare anche il Patriarca Kirill, capo della Chiesa Ortodossa russa. Certo, non nega l’evidenza dei fatti in modo diretto. Ma bendice gli orrori della guerra.

     

    ALSO READ  Marlon ‘Chito’ Vera Puts on Electric UFC Performance, Henry Cejudo Reacts

    Recent Articles

    Related Stories

    Leave A Reply

    Please enter your comment!
    Please enter your name here

    Stay on op - Ge the daily news in your inbox