More

    LA MALA – BANDITI A MILANO/ La serie senza finzioni su un pezzo di storia italiana

    È un po’ come aprire un vecchio armadio. Guardare La Mala, banditi a Milano, la bella docu-serie prodotta da Sky e realizzata dagli autori Paolo Bernardelli, Salvatore Garzillo e Chiara Battistini sul dominio incontrastato di alcune famose bande criminali a Milano tra il 1970 e il 1984, è un po’ come scavare tra cose vecchie e dimenticate e riaccendere – almeno per alcuni di noi non più giovani – ricordi sbiaditi.

    Quel decennio per la nostra storia nazionale sarà sempre ricordato come un periodo buio, pericoloso, violento. Erano gli anni del terrorismo, degli attentati di matrice fascista, delle dure manifestazioni di piazza, delle lotte sindacali e studentesche e di uno scontro politico aspro. Ma furono anche gli anni dei sequestri di persona – oltre 300 solo in Lombardia nel giro di appena due anni – e delle rapine in banca. Questo accadeva accanto all’esplosione della dolce vita, al boom dei locali notturni, dove i ricchi si divertivano con il gioco d’azzardo e l’alcol a fiumi, e dove fece la sua comparsa anche la droga. Cosa avevano in comune le due cose? Sembra essere questa la domanda che ha guidato gli autori de La Mala e il loro…

    ALSO READ  All We Know About Italian Actress Marisela Federici

    Recent Articles

    Related Stories

    Leave A Reply

    Please enter your comment!
    Please enter your name here

    Stay on op - Ge the daily news in your inbox