More

    inizia l’obbligatorietà da luglio, ma a che pro?

    Evviva, evviva! Da luglio inizia l’obbligo per le scatole nere sulle auto, cioè la scatoletta che registrerà una serie di dati essenziali, come la velocità, l’accelerazione dell’auto. La prima fase dell’applicazione riguarderà le auto di nuova omologazione, poi, dal luglio 2024, tutte quelle di nuova immatricolazione.

    Quali saranno gli effetti di questo obbligo voluto dal Parlamento Europeo nel 2019?

    • in teoria dovrebbe servire a diminuire il numero degli incidenti perchè, registrando dati come la velocità, dovrebbe rendere più prudenti e ligi i guidatori. Non si capisce come possa far calare incidenti dovuti, ad esempio, alla stanchezza, alla distrazione, alla mancata concessione della precedenza;
    • sicuramente le auto costeranno qualche centinaio di euro in più , per l’istallazione del nuovo aggeggio;
    • sicuramente si creeranno dei problemi di privacy legati a chi potrà leggere o meno i dati. Solo le pubbliche autorità? Solo in occasione di incidenti? O anche in altri momenti, per altre cause?
    • comunque l’obiettivo di “Dare una regolata a 40 milioni di automobilisti” sembra la solita spacconata degli “Obiettivi ambiziosi” sempre predicati da Commissione e da una parte del…
    ALSO READ  Francesco Palumbo condannato a 14 anni

    Recent Articles

    Related Stories

    Leave A Reply

    Please enter your comment!
    Please enter your name here

    Stay on op - Ge the daily news in your inbox