More

    inflazione al 9%, ai massimi da 40 anni

    Manchester, Victoria Station, nel 1982…

    Il Regno Unito torna ai tempi della prima Thatcher, ma solo per l’inflazione. Il tasso d’incremento  annuale dei prezzi al consumo nel Regno Unito è balzato al 9% in aprile, il livello più alto dal 1982, spinto dall’aumento dei prezzi di elettricità, gas e altri combustibili, carburanti e auto di seconda mano, in un altro segno della continua compressione del tenore di vita dei consumatori. Il dato si confronta con il 7% di marzo e con le previsioni del 9,1%. La maggiore pressione al rialzo è stata esercitata dal costo degli alloggi e delle utenze (19,2% contro 7,7%), in seguito all’aumento del tetto massimo imposto dall’Office of Gas and Electricity Markets ai prezzi dell’energia. I prezzi dell’elettricità sono aumentati del 53,5%, del gas del 95,5% e dei combustibili liquidi del 113,9%. Anche il costo dei trasporti ha continuato ad aumentare (13,5% contro 13,4%), con il prezzo medio della benzina che ha raggiunto il record di 161,8 pence al litro in aprile, rispetto ai 125,5 pence al litro di un anno prima. L’inflazione è accelerata anche per ristoranti e alberghi (7,9% contro 6,9%) e per alimenti e bevande analcoliche (6,7% contro 5,9%). Su…

    ALSO READ  Pandya Store Latest Episode 14th April 2022 Full Written Update, Raavi follows Shiva

    Recent Articles

    Related Stories

    Leave A Reply

    Please enter your comment!
    Please enter your name here

    Stay on op - Ge the daily news in your inbox