More

    Cucchi, Giovanardi: “Non mi scuso, altra sentenza dà responsabilità a droga e medici”

    “Uno dei problemi dell’Italia è che tutti parlano di cose che non conoscono. Io mi sono occupato di questa vicenda dall’inizio. Quello che ho sempre detto è esattamente quello che la Cassazione penale nel processo contro i medici ha certificato con sentenza passato in giudicato, secondo cui Cucchi è morto a causa dei medici che non l’hanno curato”. Lo afferma Carlo Giovanardi, ex ministro per i Rapporti col Parlamento, ex senatore, in un’intervista a ‘Nextquotidiano.it’ in merito alla sentenza della Corte di Cassazione che ha condannato i due carabinieri a 12 anni per omicidio preterintenzionale per la morte di Cucchi.

    “Ci sono stati due processi: uno contro i medici, e uno contro i carabinieri. Per 17 volte il povero Stefano è stato ricoverato al Pronto soccorso per lesioni causate dagli spacciatori perché non li pagava, l’ultima volta 15 giorni prima dell’arresto, quando l’hanno trovato per terra, pestato, davanti al San Camillo – continua Giovanardi – Sul caso Cucchi ci sono due sentenze: una, quella di ieri, che attribuisce la responsabilità ai carabinieri, l’altra che attribuisce la responsabilità ai medici che non l’hanno curato, sostenendo che sarebbe bastato un bicchier d’acqua per salvarlo: da cittadino e da…

    ALSO READ  What does decent guy mean

    Recent Articles

    Related Stories

    Leave A Reply

    Please enter your comment!
    Please enter your name here

    Stay on op - Ge the daily news in your inbox