More

    Marconia, uccise il nonno a coltellate e bastonate: nipote condannata

    Per la 28enne di Marconia, Carmen Federica Lopatriello, il pubblico ministero aveva chiesto una condanna all’ergastolo. 

    Marconia – LettoQuotidiano.it

    Dopo la lettura della sentenza, l’imputata ha “pianto di gioia”, considerando la riduzione di pena che le è stata concessa.

    L’omicidio di Carlo Lopatriello

    Era la sera del 7 gennaio 2020 quando Carlo Lopatriello, 91 anni, fu vittima di un efferato delitto.

    L’anziano venne trovato senza vita nella sua abitazione di Marconia, provincia di Pisticci, Matera.

    L’esame autoptico accertò che l’uomo venne ucciso con una violenza inaudita. Carlo Lopatriello venne ucciso con 22 coltellate sferrate all’addome e 11 bastonate alla testa.

    Inizialmente le indagini portarono a un nulla di fatto, fino a che il 13 luglio di quello stesso anno venne arrestata la nipote della vittima, Carmen Federica Lopatriello, 26 anni all’epoca della tragica vicenda.

    Nell’immediatezza dei fatti, la giovane cercò di addossare la colpa ad altri familiari, che con l’anziano avevano un rapporto piuttosto difficile.

    Stando a quanto ricostruito dagli inquirenti, anche il figlio di Carlo Lopatriello si era allontanato dal padre per via dei continui litigi, ma non nutriva risentimento nei confronti dell’anziano genitore.

    Le indagini portarono poi…

    ALSO READ  Royal Family, William e Kate hanno preso una decisione netta e precisa

    Recent Articles

    Related Stories

    Leave A Reply

    Please enter your comment!
    Please enter your name here

    Stay on op - Ge the daily news in your inbox