More

    La Russia multa Google perché non cancella “contenuti vietati” sull’Ucraina

    Un tribunale russo ha giudicato colpevole Google LLC di un reato amministrativo, per aver ripetutamente mancato di limitare l’accesso a materiale contenente informazioni bandite in Russia e ha quindi imposto alla società una multa pari al 10% delle entrate annuali per Google in Russia. Lo riferisce Interfax.

    La somma è di circa 21,7 miliardi di rubli, calcolata a circa 360 milioni di dollari.

    ALSO READ  Vincitori The Band e classifica, chi sono?/ Isola Delle Rose favoriti ma…

    Recent Articles

    Related Stories

    Leave A Reply

    Please enter your comment!
    Please enter your name here

    Stay on op - Ge the daily news in your inbox